News
BERISHA Etrit

Dati biografici

NomeBerisha Etrit
Nato10/03/1989 (Pristina (Kosovo))
Nazionalitàalbanese
Altezza195 cm
Peso90 kg
SquadraLazio
RuoloPortiere

Carriera

Commenti degli utenti

#1 - Andrea
14/04/2015

Manca la partita Lazio - Empoli........
#2 - Redazione (admin)
19/01/2015

Ti ringraziamo per il preciso appunto! Continua a seguirci!
#3 - Fabio
19/01/2015

Marchetti era squalificato contro il Napoli per aver preso 4 gialli per perduta di tempo. Per questo gioca Berisha

Lascia il tuo commento su Berisha Etrit
Nome:
Commento: (caratteri rimanenti )

Berisha Etrit

Commento di Napoli-Atalanta 0-2

Pubblicato Domenica 26/02/2017

Sulla traversa di Martens, è bravo quest’ultimo a calciare praticamente senza caricare.

Punizione da venti metri dello stesso Martens a giro sul lato della barriera: bene il passo accostato di Berisha ma l’esecuzione del tuffo è totalmente rivedibile. Berisha praticamente non stacca le gambe da terra e può arrivare faticosamente sul pallone solo grazie alla propria lunghezza. La palla è ben controllabile tanto che dalle immagini da dietro Berisha sembra proprio voler indirizzare il pallone lateralmente ma, avendo mantenuto il baricentro basso durante il tuffo, non riesce a deviare con forza tanto che la palla finisce sui legni. Conclusione: chi è abituato a volare, cioè a staccare il baricentro da terra, arriva su un pallone come questo con maggior forza e più comodamente, ovvero con maggior efficacia. E non è un dettaglio trascurabile…

Nel secondo tempo buona parata su tiro incrociato di Martens.

Si allunga benissimo dopo un passo accostato su rasoterra radente di Zielinsky: la palla va fuori di un soffio ma il portiere è lì con la mano aperta.

Altri interventi ma sostanzialmente centrali e rientranti nell’ordinaria amministrazione. Nel finale in qualche modo mura con il corpo un tiro di Albiol dopo un calcio d’angolo: la difficoltà stava nel fatto che un avversario a tentato il colpo di tacco tre metri davanti a lui rischiando di farlo andare fuori tempo.

Gestione con i piedi: pur avendo calciato all’occorrenza di destro e di sinistro, si vede molto bene come i compagni non è che si appoggino a lui se non in caso di necessità, e lui d’altra parte non rischia nulla calciando sempre lungo. Si può essere portieri di livello senza per forza avere i piedi di un centrocampista. Ricordiamoci che il portiere per prima cosa deve parare…


Ti piace questo commento? Condividilo!

Altri commenti su Berisha Etrit

Atalanta-Milan 1-1 (14/05/2017)
Udinese - Atalanta 1-1 (07/05/2017)
Atalanta-Juventus 2-2 (29/04/2017)
Atalanta - Bologna 3-2 (24/04/2017)
Atalanta-Sassuolo 1-1 (08/04/2017)
Genoa - Atalanta 0-5 (04/04/2017)
Inter - Atalanta 7-1 (12/03/2017)
Atalanta - Fiorentina 0-0 (05/03/2017)
Napoli-Atalanta 0-2 (26/02/2017)
Atalanta-Crotone 1-0 (19/02/2017)
Palermo - Atalanta 1-3 (13/02/2017)
Atalanta - cagliari 2-0 (05/02/2017)
Atalanta - Sampdoria 1-0 (23/01/2017)
Lazio-Atalanta 2-1 (15/01/2017)
Chievo-Atalanta 1-4 (09/01/2017)
Atalanta-Roma 2-1 (23/11/2016)
Sassuolo-Atalanta 0-3 (06/11/2016)
Atalanta-Genoa 3-0 (30/10/2016)
Pescara - Atalanta 0-1 (28/10/2016)
Atalanta-Inter 2-1 (23/10/2016)
Fiorentina-Atalanta 0-0 (17/10/2016)
Atalanta - Napoli 1-0 (04/10/2016)
Crotone - Atalanta 1-3 (27/09/2016)
Atalanta-Palermo 0-1 (22/09/2016)
Cagliari - Atalanta 3-0 (19/09/2016)

Archivio di Berisha Etrit

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.