News
RAFAEL De Andrade Pinheiro

Dati biografici

NomeRafael De Andrade Pinheiro
Nato3/03/1982 (San Paolo)
Nazionalitàbrasiliana
Altezza187 cm
Peso80 kg
SquadraCagliari
RuoloPortiere

Carriera

Squadre di club

2000-2005Santos8 (-8)
2005-2007Sao Bento-- (--)
2007-Verona213 (-189)

Commenti degli utenti


Lascia il tuo commento su Rafael De Andrade Pinheiro
Nome:
Commento: (caratteri rimanenti )

Rafael De Andrade Pinheiro

Commento di Hellas Verona - Juventus 2-2

Pubblicato Domenica 31/05/2015

Poco da fare sul primo gol di Pereira: notiamo che Rafael continua ad effettuare un pre-balzo per approcciare all'intervento. In questo caso il portiere non tenta nemmeno il tuffo ma il balzo lo rallenta poichè a pallone già colpito egli deve ancora completarlo.
Salvato dalla traversa sulla botta da centro area: il tuffo è effettuato con un discreto stacco e allungo anche se sembra leggermente "strozzato" (non guagagna molto verso l'alto) la ricaduta è sull'esterno del braccio omologo sinistro. Per effetto della spinta il busto e le gambe seguono il corpo e siccome la sfera ritorna verso il centro dell'area in situazione mediamente ravvicinata, Rafael sfrutta l'nerzia di spinta e delle gambe che lo seguono per rialzarsi con una rotazione sui glutei. In questo caso rialzata corretta alla situazione.
Nella ripresa c'è poco da fare sul raddoppio, anche se il portiere si appoggia solamente dopo l'orientazione verso il tocco in mezzo, sul fianco destro. Avrebbe dovuto cercare una copertura della porta in spinta e non in solo appoggio, così da guadagnare spazio in laterale, dopo il rapido recupero di posizione.
Grande parata in estensione ad una mano in allungo e spinta sul piede omologo sinistro sul rigore di Tevez: da notare che se anche il pallone è rasoterra per giungere lontano il portiere deve sfruttare il tempo di volo, staccando leggermente da terra e orientando la spinta direttamente verso il basso. Tende a finire un po' di pancia per bloccare l'arrivo delle gambe per effetto di spinta e d'inerzia.
Simpatico il siparietto con l'esultanza "alla Toni" dopo la parata del rigore anche se noi non apprezziamo molto questa eccessiva platealità in ogni caso.


Ti piace questo commento? Condividilo!

Altri commenti su Rafael De Andrade Pinheiro

Hellas Verona - Juventus 2-2 (31/05/2015)
Parma - H-Verona 2-2 (25/05/2015)
H- Verona - Empoli 2-1 (18/05/2015)
Chievo - H- Verona 2-2 (11/05/2015)
Verona-Sassuolo 3-2 (26/04/2015)
Fiorentina - H-Verona 0-1 (21/04/2015)
Verona-Inter 0-3 (12/04/2015)
Juventus-Verona 4-0 (19/01/2015)
H-Varona - Sampdoria 1-3 (10/12/2014)
Sassuolo - H-Verona 2-1 (30/11/2014)
Verona-Fiorentina 1-2 (23/11/2014)
Cesena - H-Verona 1-1 (04/11/2014)
Napoli - H- Verona 6-2 (27/10/2014)
H-Verona - Milan 1-3 (21/10/2014)
Verona-Cagliari 1-0 (05/10/2014)
Torino - H- Verona 0-1 (22/09/2014)
H-Verona - Palermo 2-1 (17/09/2014)
Atalanta - Verona 0-0 (01/09/2014)

Archivio di Rafael De Andrade Pinheiro

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.