News

Il METODO VOTIPORTIERISERIEA

11/03/2018

IL METODO

IL METODO DI VOTIPORTIERISERIEA In vendita il metodo del fondatore ed autore di questo sito, Stefano Cordoni, per gettare le basi di impostazione del tuffo del portiere di calcio Calzetti&a...
Continua...

La tecnica

17/06/2018

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA…

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA… Come voi che ci seguite sapete bene, la nostra visione è piuttosto diversa da quella che oggi viene definita...
Continua...

Varie

28/11/2018

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI?

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI? MA NON FATECI RIDERE… Avvertenze: la lettura di questo articolo prevede il tempo di almeno mezz’ora, se lo si legge superficialmente sen...
Continua...

Il commento

14/06/2018

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (ABBIAMO FALLITO)

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (O QUASI): ABBIAMO FALLITO! Ebbene sì, signori. Abbiamo fallito nel nostro intento. Otto anni fa c’era qualcosa che non ci tornava nell’impostaz...
Continua...

L'intervista

28/01/2014

FABRIZIO LORIERI

INTERVISTA  A FABRIZIO LORIERI, PREPARATORE DEI PORTIERI DEL SASSUOLO.  E’ con noi il preparatore dei portieri del Sassuolo, Fabrizio Forieri, che molti ricorderanno, tra le alt...
Continua...

Le vostre domande

21/01/2012

LE VOSTRE DOMANDE (18 risposte)

nr.18 risposte             Gli utenti che ci invieranno domande di interesse generale troveranno risposta in questa rubrica. 18) Ant...
Continua...

GLI ERRORI E I VOTI...

Il commentoPubblicato Lunedì 03/10/2011

Il campionato sta entrando nel vivo e si cominciano a vedere, oltre che ottime prestazioni, anche alcuni errori dei portieri.

Facciamo alcune riflessioni, banali ma non troppo:

-qualunque portiere, anche il più bravo, periodicamente commetterà degli errori. Starà nella sua personalità riuscire a farsi scivolare addosso i commenti sui giornali e i voti negativi il più in fretta possibile: qual è secondo voi uno dei punti di forza di Buffon? O, d’altro canto, come mai Dida in pochi anni si è trasformato da miglior portiere del mondo in un flop totale?

-spesso non comprendono appieno le situazioni di gioco che coinvolgono i portieri neanche i giocatori, figuriamoci giornalisti e cronisti. A ciò si aggiunga il fatto che il giudizio sui giornali è assolutamente semplicistico. Se uno para un rigore prende un otto, se esce a vuoto e subisce un gol dopo essere uscito per tutta la partita, va automaticamente “a farfalle”. E la cosa si amplifica nel caso di partite importanti. Il giornalista si chiede se il portiere è ancora una “garanzia”, se non è invecchiato ecc.

-portieri di elevato livello sono persino messi in discussione (come se in giro ci fosse molta roba…)

-non si analizza perché si fanno gli errori (e, d’altra parte, senza competenze... ) 

A noi in questo sito interessa distinguere tra "semplice errore" (che lo consideriamo come quello di un giocatore che sbaglia uno stop) e "errore di impostazione", così come tra "valutazione sbagliata" (ad esempio di un cross) e "errore concettuale di lettura di una situazione di gioco". Inoltre un portiere deve dare tranquillità alla squadra, guidarla (che non vuol dire urlare) e prevenire le situazioni pericolose. Chi ha l’occhio attento riesce a percepire se un portiere è “presente”, se dà sicurezza e se i compagni si fidano di lui anche se tocca pochi palloni. Non stiamo dunque lì a guardare i voti dei giornali, perché la valutazione del portiere è tutta un’altra storia. 

Ti piace questo articolo? Condividilo!

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.