News

Il METODO VOTIPORTIERISERIEA

11/03/2018

IL METODO

IL METODO DI VOTIPORTIERISERIEA In vendita il metodo del fondatore ed autore di questo sito, Stefano Cordoni, per gettare le basi di impostazione del tuffo del portiere di calcio Calzetti&a...
Continua...

La tecnica

17/06/2018

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA…

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA… Come voi che ci seguite sapete bene, la nostra visione è piuttosto diversa da quella che oggi viene definita...
Continua...

Varie

28/11/2018

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI?

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI? MA NON FATECI RIDERE… Avvertenze: la lettura di questo articolo prevede il tempo di almeno mezz’ora, se lo si legge superficialmente sen...
Continua...

Il commento

14/06/2018

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (ABBIAMO FALLITO)

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (O QUASI): ABBIAMO FALLITO! Ebbene sì, signori. Abbiamo fallito nel nostro intento. Otto anni fa c’era qualcosa che non ci tornava nell’impostaz...
Continua...

L'intervista

28/01/2014

FABRIZIO LORIERI

INTERVISTA  A FABRIZIO LORIERI, PREPARATORE DEI PORTIERI DEL SASSUOLO.  E’ con noi il preparatore dei portieri del Sassuolo, Fabrizio Forieri, che molti ricorderanno, tra le alt...
Continua...

Le vostre domande

21/01/2012

LE VOSTRE DOMANDE (18 risposte)

nr.18 risposte             Gli utenti che ci invieranno domande di interesse generale troveranno risposta in questa rubrica. 18) Ant...
Continua...

UN SALUTO A TUTTI! ARRIVEDERCI ALL'ANNO PROSSIMO

Il commentoPubblicato Lunedì 23/05/2016

Anche quest'anno si è concluso. Abbiamo avuto occasione di fare tante riflessioni interessanti e, speriamo, anche utili. Adesso ci attendono gli Europei, che sono un'ottima occasione per confrontare portieri ed impostazioni di diverse nazionalità. In Italia abbiamo portieri in attacco palla (chissà fino a quando...), in Francia volano molto bene e in Germania tendono a rotolare dopo il tuffo ricadendo spesso sulla spalla opposta. Chissà che non si riesca a trovare una quadratura che prima o poi metta d'accordo tutti.

Invece, per quello che riguarda i nostri portieri di serie A, il prossimo anno speriamo di vedere qualche faccia nuova e, sopratutto, speriamo che arrivi un portiere che, per personalità e spettacolarità di parate, faccia innamorare del ruolo i ragazzini. E' questo che manca oggi in Italia e - ancora una volta andando controcorrente - non crediamo che la "visione" e l'immaginario di un preparatore che esalti l'importanza della gestione "podalica" sopra a tutto il resto possa fare questo...

E allora, onore ai portieri spettacolari, coraggiosi e sprezzanti del pericolo, che volano da un palo all'altro, che dopo un'uscita alta in mischia si rialzano come nulla fosse tra gli avversari che invece rimangono a terra, che sappiano sgridare i compagni ma anche sdammatizzare, sorridere e rinfrancarli dopo un errore. E poi, certo, che sappiano anche giocare con i piedi. Ma abbiamo bisogno sopratutto di portieri "italiani"...

E con questa, vi auguriamo buone vacanze e buon Europeo. Al prossimo anno, con una interessante novità!

Ti piace questo articolo? Condividilo!

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.