News

Il METODO VOTIPORTIERISERIEA

11/03/2018

IL METODO

IL METODO DI VOTIPORTIERISERIEA In vendita il metodo del fondatore ed autore di questo sito, Stefano Cordoni, per gettare le basi di impostazione del tuffo del portiere di calcio Calzetti&a...
Continua...

La tecnica

17/06/2018

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA…

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA… Come voi che ci seguite sapete bene, la nostra visione è piuttosto diversa da quella che oggi viene definita...
Continua...

Varie

28/11/2018

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI?

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI? MA NON FATECI RIDERE… Avvertenze: la lettura di questo articolo prevede il tempo di almeno mezz’ora, se lo si legge superficialmente sen...
Continua...

Il commento

14/06/2018

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (ABBIAMO FALLITO)

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (O QUASI): ABBIAMO FALLITO! Ebbene sì, signori. Abbiamo fallito nel nostro intento. Otto anni fa c’era qualcosa che non ci tornava nell’impostaz...
Continua...

L'intervista

28/01/2014

FABRIZIO LORIERI

INTERVISTA  A FABRIZIO LORIERI, PREPARATORE DEI PORTIERI DEL SASSUOLO.  E’ con noi il preparatore dei portieri del Sassuolo, Fabrizio Forieri, che molti ricorderanno, tra le alt...
Continua...

Le vostre domande

21/01/2012

LE VOSTRE DOMANDE (18 risposte)

nr.18 risposte             Gli utenti che ci invieranno domande di interesse generale troveranno risposta in questa rubrica. 18) Ant...
Continua...

Il tuffo in volo: due impostazioni (prima parte)

La tecnicaPubblicato Domenica 04/10/2015

Busto verso l’alto o verso il basso?

Ogni tanto nei nostri commenti ne parliamo. Parliamo di busto verso l’alto e busto verso il basso. Ciò dipende dal tipo di impostazione del tuffo. Le due impostazioni portano ad un diverso tipo di tuffo: nel primo il busto tende verso l’alto consentendo una elevazione maggiore, nel secondo il busto verso il basso limita la possibilità di una maggior elevazione.

 

 

 

 

Con una impostazione si riesce ad ottenere la massima ricerca in allungo della palla, con l’altra lo stiramento massimo non sarà possibile.

Intanto cominciamo a notare le differenze tra i due tipi di gesti. Nel prossimo articolo proveremo ad approfondire, ma prima chiudiamo con l'immagine qui sotto, che potrà essere utile nella nostra discussione.

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.