News

Il METODO VOTIPORTIERISERIEA

11/03/2018

IL METODO

IL METODO DI VOTIPORTIERISERIEA In vendita il metodo del fondatore ed autore di questo sito, Stefano Cordoni, per gettare le basi di impostazione del tuffo del portiere di calcio Calzetti&a...
Continua...

La tecnica

17/06/2018

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA…

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA… Come voi che ci seguite sapete bene, la nostra visione è piuttosto diversa da quella che oggi viene definita...
Continua...

Varie

28/11/2018

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI?

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI? MA NON FATECI RIDERE… Avvertenze: la lettura di questo articolo prevede il tempo di almeno mezz’ora, se lo si legge superficialmente sen...
Continua...

Il commento

14/06/2018

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (ABBIAMO FALLITO)

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (O QUASI): ABBIAMO FALLITO! Ebbene sì, signori. Abbiamo fallito nel nostro intento. Otto anni fa c’era qualcosa che non ci tornava nell’impostaz...
Continua...

L'intervista

28/01/2014

FABRIZIO LORIERI

INTERVISTA  A FABRIZIO LORIERI, PREPARATORE DEI PORTIERI DEL SASSUOLO.  E’ con noi il preparatore dei portieri del Sassuolo, Fabrizio Forieri, che molti ricorderanno, tra le alt...
Continua...

Le vostre domande

21/01/2012

LE VOSTRE DOMANDE (18 risposte)

nr.18 risposte             Gli utenti che ci invieranno domande di interesse generale troveranno risposta in questa rubrica. 18) Ant...
Continua...

IL VOLO

La tecnicaPubblicato Lunedì 17/01/2011

Gli equivoci sul “volo”

Dopo aver commentato le cosiddette frasi fatte, che spesso traggono in inganno e di cui abbiamo parlato in uno dei nostri precedenti interventi, vogliamo qui fare alcune considerazioni su alcune credenze diffuse sulla tecnica del “tuffo su palle lontano dal corpo”, di quando cioè il portiere compie uno dei gesti più spettacolari caratteristici del suo ruolo: il “volo”.

Poniamo un tiro a mezz’altezza (o un pò più alto) vicino al corpo, sul quale il portiere si tuffa per andare in presa. La ricaduta può avvenire prima sulle gambe, e poi con i resto del corpo. Questo perché su un tiro non lontano il portiere non ha necessità di sfruttare tutta la sua forza esplosiva o una particolare agilità.

Diverso è il caso su un tiro nel sette o con palla comunque lontano dal corpo. Il portiere, dopo aver “allargato” o “fatto il passo”, caricherà sulla gamba di spinta (la sinistra su tuffi a sinistra, per intenderci) e effettuerà il volo. Vi potrete rendere conto se il volo è stato effettuato sfruttando tutta la sua potenzialità dalla ricaduta del corpo dopo il tuffo. Infatti se la ricaduta, dopo aver bloccato la sfera, è prima sul pallone e poi a seguire con tutto il corpo, si può dire che il portiere ha effettuato il volo sfruttando al massimo le doti di agilità e forza esplosiva che possiede. Se ricade sulle gambe o parallelo al terreno, non lo ha fatto.

La credenza diffusa è che il volo si impari sottoponendo il portiere a estenuanti sedute con ostacoli, o gradoni, o altro, lavorando cioè solo dal punto di vista atletico. Si vedono così portieri in grado di saltare ostacoli altissimi, con grande forza esplosiva, ma che sui tiri non staccano le gambe da terra. In realtà costoro hanno grandi doti atletiche ma non sanno volare.

Senza conoscere la tecnica di volo, tutto il resto è inutile.

Quindi, prima insegniamo la tecnica di volo levando ai nostri portieri la paura di staccare le gambe da terra, e poi lavoriamo sul miglioramento delle doti atletiche.

Vi invitiamo a seguire con attenzione la tecnica di volo di vari portieri nelle varie situazioni, osservando le differenze tra gli stessi. Intanto, godetevi questo video, su qualche portiere che di tecniche di volo se ne intendeva e se ne intende...(Alberto Fontana,Giuseppe Taglialatela e Marco Storari)

ecco il link da youtube http://www.youtube.com/watch?v=vgnebg-Y-jg  http://www.youtube.com/watch?v=vgnebg-Y-jg 

Ti piace questo articolo? Condividilo!

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.