News

Il METODO VOTIPORTIERISERIEA

11/03/2018

IL METODO

IL METODO DI VOTIPORTIERISERIEA In vendita il metodo del fondatore ed autore di questo sito, Stefano Cordoni, per gettare le basi di impostazione del tuffo del portiere di calcio Calzetti&a...
Continua...

La tecnica

17/06/2018

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA…

PORTIERI ALL’ATTACCO PALLA: VI RACCONTIAMO COME E’ ANDATA… Come voi che ci seguite sapete bene, la nostra visione è piuttosto diversa da quella che oggi viene definita...
Continua...

Varie

28/11/2018

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI?

ANCORA CON LA SCUOLA ITALIANA DEI PORTIERI? MA NON FATECI RIDERE… Avvertenze: la lettura di questo articolo prevede il tempo di almeno mezz’ora, se lo si legge superficialmente sen...
Continua...

Il commento

14/06/2018

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (ABBIAMO FALLITO)

VOTIPORTIERISERIEA CHIUDE (O QUASI): ABBIAMO FALLITO! Ebbene sì, signori. Abbiamo fallito nel nostro intento. Otto anni fa c’era qualcosa che non ci tornava nell’impostaz...
Continua...

L'intervista

28/01/2014

FABRIZIO LORIERI

INTERVISTA  A FABRIZIO LORIERI, PREPARATORE DEI PORTIERI DEL SASSUOLO.  E’ con noi il preparatore dei portieri del Sassuolo, Fabrizio Forieri, che molti ricorderanno, tra le alt...
Continua...

Le vostre domande

21/01/2012

LE VOSTRE DOMANDE (18 risposte)

nr.18 risposte             Gli utenti che ci invieranno domande di interesse generale troveranno risposta in questa rubrica. 18) Ant...
Continua...

LE PALLE TESE

La tecnicaPubblicato Domenica 17/10/2010

 LE PALLE TESE

Abbiamo accennato all'importanza del posizionamento su calci d'angolo e punizioni. Prendiamo in esame i calci d'angolo. Da un tiro dalla bandierina, da quale posizione per il portiere è più difficile intervenire? Su un colpo di testa dal primo palo, dal centro della porta o dal secondo palo? La risposta, ragionandoci, è semplice. Immaginatevi una punta che parte dal limite dell'area grande e incoccia il pallone in piena elevazione nella zona del primo palo. Il portiere è impossibilitato ad uscire perchè rischierebbe di venire anticipato (quante volte si vedono portieri con il braccio teso in quella zona, anticipati di testa dall'avversario?). D'altra parte il punto d'impatto è talmente violento che non c'è possibilità di reazione: o la palla ci colpisce oppure è rete.

Quindi, in linea generale, posizionare un uomo parallelo al primo palo, a un metro circa dalla linea dell'area piccola, salverà il portiere in moltissime circostanze. Beninteso, la posizione si modifica leggermente a seconda che calci un destro o un sinistro, avendo l'accortezza di ricordare che è più facile correre avanti che all'indietro e, delle due, se non ci sono avversari in zona, il difensore sulla “palla tesa” può partire ancora qualche centimetro indietro 

L'uomo sulla palla tesa (o, come si dice, sul “corto”) diventa fondamentale per evitare che gli avversari colpiscano sul primo palo. In molti testi la posizione ideale viene indicata al vertice dell'area piccola, proprio sull'angolo, ma tale posizione è inadeguata in quanto troppo avanzata. La palla rischia di scavalcare il difensore, che di fatto copre una zona meno pericolosa, e giungere all'attaccante in corsa sul primo palo.

In conclusione, in un calcio d'angolo con la difesa ben schierata, gli attaccanti non dovrebbero mai riuscire a colpire la palla all'altezza del primo palo per merito di una attenta disposizione dei difensori. Per effettuare un cross efficace la traiettoria dovrà essere dovrà essere più a parabola, ma ciò consentirà più facilmente al portiere o ai difensori di poter intervenire.

La regola dell'uomo che impedisce un cross con la traiettoria tesa va applicato con attenzione anche nelle punizioni laterali. Un difensore si deve sempre posizionare davanti alla linea dei compagni ed avversari per impedire che venga calciata una punizione forte e tesa.

Come già accennato in alcuni nostri commenti, e alla base di questi ragionamenti, rimane quindi incomprensibile la scelta di alcuni portieri, in Italia e all'estero, di non coprire adeguatamente il primo palo.

Se volete, riferiteci le vostre impressioni.

Ti piace questo articolo? Condividilo!

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.