News

Il commento

22/08/2017

UN’ALTRA STAGIONE AL VIA! Inizia un’altra stagione e siamo ancora qui a commentare le gesta dei nostri portieri con voi. Quest’anno finalmente abbiamo un po’ di novi...
Continua...

Varie

15/10/2017

UNA ANALISI STATISTICA SUI GOL SUBITI DA LONTANO

ANALISI STATISTICA DI LUCA QUEIROLO SUI GOL PRESI DA LONTANO Come abbiamo ripetuto più volte non siamo amanti delle statistiche. Sì, perché esse possono portare a deduzioni...
Continua...

L'intervista

28/01/2014

FABRIZIO LORIERI

INTERVISTA  A FABRIZIO LORIERI, PREPARATORE DEI PORTIERI DEL SASSUOLO.  E’ con noi il preparatore dei portieri del Sassuolo, Fabrizio Forieri, che molti ricorderanno, tra le alt...
Continua...

Tecnica del portiere

22/08/2017

TECNICA DEL PORTIERE: E’ il doppio impulso che conta? Vogliamo fare una piccola riflessione parlando di insegnamento della tecnica del portiere. Come è facile verificare, le idee d...
Continua...

Le vostre domande

21/01/2012

LE VOSTRE DOMANDE (18 risposte)

nr.18 risposte             Gli utenti che ci invieranno domande di interesse generale troveranno risposta in questa rubrica. 18) Ant...
Continua...

UNA ANALISI STATISTICA SUI GOL SUBITI DA LONTANO

VariePubblicato Domenica 15/10/2017

ANALISI STATISTICA DI LUCA QUEIROLO SUI GOL PRESI DA LONTANO

Come abbiamo ripetuto più volte non siamo amanti delle statistiche. Sì, perché esse possono portare a deduzioni piuttosto discutibili. Ovvero, ad esempio che poiché la maggior parte dei palloni viene toccata con i piedi dal portiere, allora bisogna dedicare la maggior parte di allenamento alla tecnica podalica. L’analisi statistica però non dice che magari quelli che ha fatto il portiere sono trenta semplici giro-palla a partita, di difficoltà assolutamente marginale…

Quindi le statistiche le analizziamo sempre con sospetto. Un amico, Luca Queirolo, grande appassionato del ruolo del portiere, ci gira uno degli studi statistici che sta effettuando, che ci sembra invece possa avere una qualche rilevanza ed essere spunto di riflessione.

La riportiamo qui sotto. Fateci sapere, se volete, cosa ne pensate.

 

ANALISI STATISTICA DEI GOL DA LONTANO (STAGIONE 2016/2017)

Sono stati presi in esame i goal fino alla trentesima giornata di Serie A della stagione 2016-2017. Sono stati segnati811 goal ben 122 goal dei quali sono avvenuti fuori area. 

Questo significa che ben il 15% dei goal siano tiri da oltre il limite.

I goal con tiri superiori ai 100km/h sono stati solo 22 mentre quelli inferiori a 80km/h ben41 (di questi 17 senza deviazioni o errori del portiere) , la fascia di elezione è tra gli 80 e i 100km/h con ben59 goal.

I goal segnati tra 16,5 mt e 20,5 mt (la lunetta) sono stati ben 43.

I goal oltre i 23 mt sono 31.

Il più alto tasso si registra tra 16.5 mt e 23 mt,con ben 83 goal il 68% dei goal totali. (Di 8 goal, pure se inclusi nel computo totale dei goal da fuori area, non è stata attribuita una distanza di segnatura come il goal in Cagliari 2-Sampdoria 1 della sesta giornata di campionato perché considerata pregiudicante.

I goal non sono equamente divisi tra sx e dx del portiere: si rilevano infatti 39 goal alla dx del portiere e 62 alla sua sx. A far orientare la comprensione di questa divergenza provvedono le seguenti rilevazioni: si registrano 23 tiri a giro con marcatura alla sx del portiere e solo 4 tiri a giro alla sua dx.

Poi ci sono altri goal (24 goal) che non sono propriamente attribuibili e definibili a sx o a dx del portiere, in quanto centrali o contraddistinti da errori del portiere per cui attribuirgli un lato e la posizione di entrata della palla rispetto al palo avrebbe avuto poca importanza ai fini statistici e avrebbe falsato i risultati dello studio. (esempi sono la rete segnata da Stoian su punizione da 40mt in Cagliari 2-Crotone 1 nella settima giornata di campionato e l'uscita di Donnarumma con l'Empoli in Empoli 1 - Milan 4 della quattordicesima).

Risultano 12 i tiri deviati con goal e 12 i goal con evidenti errori del portiere (come ad esempio la rete subita da Reina su tiro centrale di Verdi in Napoli 3-Bologna 1 nella quarta giornata oppure il goal subito da Posavec su tiro di Paredes nella nona giornata Roma 4-Palermo 1).

25 sono i goal eseguiti su calcio di punizione.

Le pallemagiche ovvero a meno di 25 cm dal palo sono solo 24. 

Ben 44 i goal che sono a più di mezzo metro dal palo!

Esempi evidenti di goal molto distanti dal palo sono il goal su punizione di Jago Falque in Atalanta 2-Torino 1 nella terza giornata , il goal di Keita Baldè Lazio 3-Torino 1 nella ventottesima giornata e il goal di Naingollan Roma 1-Milan 0 nella sedicesima, ma ne sono presenti veramente molti altri.

 

Oggi i portieri di serie A sono mediamente di 1,90 cm di altezza. Ciò vuol dire che dovrebbero coprire agevolmente in tuffo ben fin oltre il palo. Quando si dice che siano i cm a fare la diversità e le palle entrano a dei metri qualcosa non torna.

Una qualche domanda sulla tecnica di tuffo e sui metodi di allenamento forse bisognerebbe porsela…

                                                      Luca Queirolo

 

Luca Queirolo portiere classe 92". Nella sua poliedrica formazione, annovera tra le altre le seguenti esperienze:

-Sestri Levante dove ha esordito in Semifinale di Coppa Italia di Serie D nella stagione 2008-2009

-Ravenna Calcio 

-Lega Pro free Players

- Football Factory accademia calcistica inglese di Londra

- Hercules B di Alicante in Spagna con cui è stato aggregato

- Ha fatto parte di selezioni provinciali e regionali calcistiche per la Regione liguria.

Ha collaborato per un periodo con il Genoa calcio femminile.

Attualmente collabora con Luca Cavallo (ex capitano di Serie A del Genoa).

Ha studiato e analizzato gli insegnamenti di più di 100 preparatori dei portieri.

Iscritto alla facoltà di Psicologia ha recentemente concluso una scuola riconosciuta per diventare Coach Professionista quello che impropriamente ed erroneamente viene definito "Mental Coach".

Ha all'attivo più di 5000 ore di analisi sul portiere, per cui nutre un'infinita passione a tal punto da farne non solo materia di ricerca e studio in ambito calcistico ma una vera e propria ragione di vita.

Ti piace questo articolo? Condividilo!

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.