News
CRAGNO Alessio

Dati biografici

NomeCragno Alessio
Nato28/06/1994 (Fiesole)
Nazionalitàitaliana
Altezza181 cm
Peso76 kg
SquadraCagliari Calcio
RuoloPortiere

Carriera

Squadre di club

2009-2014Brescia32 (-44)
2014-Cagliari-- (--)

Commenti degli utenti

#1 - Graziano
10/11/2014

Innanzitutto complimenti per il sito che trovo di ottimo livello, dopodiché vorrei comunicarvi per dovere di cronaca che Cragno è alto 185 cm mentre Leali 192cm. Grazie e buon lavoro.

Lascia il tuo commento su Cragno Alessio
Nome:
Commento: (caratteri rimanenti )

Cragno Alessio

Commento di Chievo - Cagliari 2-1

Pubblicato Lunedì 19/02/2018

Nella prima frazione è ottima la parata sul colpo di testa all'altezza del primo palo, dove l'avversario anticipa tutti: vediamo che il Cagliari ha posizionato un uomo tra "zona del corto" e "palo" ed è proprio quest'ultimo che viene anticipato in una zona che dovrebbe essere "del corto". Questa posizione intermedia, probabilmente tenuta per coprire con un solo uomo due "postazioni" e giostrare la posizione in base alla traiettoria palla in questo caso risulta inefficace. Ottima la reazione del portiere del Cagliari.
Nella ripresa, stoppa male un retropassaggio e per poco non subisce un cosiddetto "gollonzo", poi effettua un altro grande intervento in reazione e spinta, sempre alla propria destra su un colpo di testa indirizzatto sul primo palo: anche in questo caso, come altre volte ha fatto vedere, si può notare come, siccome la reazione è in ritardo, poichè la velocità di giocata e di impatto con la sfera da parte dell'avversario, non gli permetterebbero altra risposta motoria, risulta fondamentale l'inarcamento della schiena e l'estensione del braccio destro in allungo in ricerca palla in recupero leggermente dietro. Unica linea di intervento per potere qualche possibiltà di riuscita nello stesso. Ottimo.
Sulla punizione di Giaccherini non ci sembra in posizione perfetta, ma un mezzo passo di troppo orientato verso il proprio palo: inaftti se noi non considerassimo i giocatori avversari che gli allungano la barriera potremmo vedere come Cragno non sia in linea con la sfera stessa ma poco più spostato alla propria sinistra e quindi di fatto leggermente "spiazzato rispetto il punto di battuta e la barriera. I 5 uomini in barriera ed i 4 che gliela allungano fanno si che la situazione diventi nettamente difficile e probabilmente il portiere si posizione in una zona dove comunque riesce a vedere il pallone, più che in una leggermente più corretta, ma "cieca". Passo accostato e tuffo, ma la sfera è troppo lontana.
Nulla da fare sul gran gol di Inglese: da notare il tuffo in allungo effettuato esattamente come quello che gli ha permesso di compiere la gran parata sul tiro a giro di Antenucci con la Spal, ma in quel caso dalla parte opposta. Apertura del busto ed allungo aduna sola mano per guadagnare il massimo allungo in spinta.Ambidestrismo valido nella gestualità in questo caso, seppure non risulti efficace.
 


Ti piace questo commento? Condividilo!

Altri commenti su Cragno Alessio

Chievo - Cagliari 2-1 (19/02/2018)
Sassuolo - Cagliari 0-0 (14/02/2018)
Cagliari - Spal 2-0 (06/02/2018)
Crotone - Cagliari 1-1 (31/01/2018)
Cagliari - Milan 1-2 (21/01/2018)
Cagliari - Fiorentina 0-1 (24/12/2017)
Roma - Cagliari 1-0 (17/12/2017)
Cagliari-Sampdoria 2-2 (10/12/2017)
Cagliari-Genoa 2-3 (16/10/2017)
Napoli-Cagliari 3-0 (01/10/2017)
Cagliari - Chievo 0-2 (25/09/2017)
Cagliari-Sassuolo 0-1 (22/09/2017)
Spal-Cagliari 0-2 (20/09/2017)
Cagliari - Crotone 1-0 (11/09/2017)
Milan-Cagliari 3-1 (27/08/2017)
Juventus-Cagliari 3-0 (20/08/2017)

Archivio di Cragno Alessio

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.