News
SORRENTINO Stefano

Dati biografici

NomeSorrentino Stefano
Nato28/03/1979 (Cava dei Tirreni)
Nazionalitàitaliana
Altezza185 cm
Peso82 kg
SquadraPalermo
RuoloPortiere

Carriera

Squadre di club

1997-1998Juventus-- (--)
1998-1999Torino1 (--)
1999-2000Juve Stabia-- (--)
2000-2001Varese30 (-22)
2001-2002Torino4 (-3)
2002-2003Torino8 (-12)
2003-2004Torino43 (-49)
2004-2005Torino37 (-25)
2005-2006Aek Atene25 (--)
2006-2007Aek Atene25 (-23)
2007-2008Recreativo Huelva34 (-54)
2008-2009Chievo Verona32 (-40)
2009-2010Chievo Verona37 (-40)

Commenti degli utenti


Lascia il tuo commento su Sorrentino Stefano
Nome:
Commento: (caratteri rimanenti )

Sorrentino Stefano

Commento di Chievo - Inter 1-2

Pubblicato Lunedì 23/04/2018

Graziato da Perisic a tu per tu. Poco prima non deve intervenire su una punizione a giro sopra la barriera, che finisce alta. Sorrentino in questo caso esegue uno spostamento in corsa incrociata come approccio di copertura porta.
Sembra spingere abbastanza bene in allungo con la mano destra sulla conclusione radente di Kharamò, sebbene non debba intervenire sulla sfera.
Nella ripresa alza sopra la traversa una punizione di Brozovic, sebbene l'impatto con la sfera non sia pulitissimo con entrambi i pugni.
Devia a due mani la conclusione a mezza altezza, dalla distanza. In questo caso sembra difficile ricercare la presa e la deviazione effettuata l'ateralmente come dicono tutti i "manuali" (come avrebbe fatto a deviarla dalla parte opposta?  è abbastanza ovvio che la deviazione avvenga nella direzione di lato di tuffo!! e dimenticatevi inoltre anche di chi dice che il portiere deve deviare in zona "non pericolosa" - cioè, oltre a reagire alla conclusione [già un grande problema date le altissime velocità]nel momento di valutazione della traiettoria dovrebbe anche essere in grado di valutare il posizionamento di compagni ed avversari e deviare volutamente il pallone in una direzione dove o un compagno possa recuperare pallone o in zona libera di campo?? impossibile effettuare il processo mentale ed organizzare l'intervento, non c'è assolutamente tempo!). Poco da fare sul tap-in, sebbene in fase di recupero porta non riesce a coordinarsi per potere spingere sul piede omologo (il destro), ma continua la corsa, non guadagnando sapzio sfruttando la spinta di tuffo in leggero anticipo, essendo in ritardo sulla calciata avversaria. Comunque nessuna colpa particolare.
Poco da fare sul raddoppio sebbene sembri avere un po' timore dell'impatto con l' avversario.
Effettua un altro paio di interventi efficaci, ma comunque dovuti.
 


Ti piace questo commento? Condividilo!

Altri commenti su Sorrentino Stefano

Chievo - Benevento 1-0 (30/05/2018)
Bologna-Chievo 1-2 (14/05/2018)
Chievo - Crotone 2-1 (11/05/2018)
Roma-Chievo 4-1 (30/04/2018)
Chievo - Inter 1-2 (23/04/2018)
Spal-Chievo 0-0 (21/04/2018)
Chievo - Torino 0-0 (15/04/2018)
Napoli-Chievo 2-1 (09/04/2018)
Chievo - Sampdoria 2-1 (01/04/2018)
Milan - Chievo 3-2 (18/03/2018)
H- Verona - Chievo 1-0 (12/03/2018)
Fiorentina - Chievo 1-0 (26/02/2018)
Chievo - Cagliari 2-1 (19/02/2018)
Chievo - Genoa 0-1 (14/02/2018)
Atalanta - Chievo 1-0 (06/02/2018)
Chievo - Juventus 0-2 (28/01/2018)
Lazio - Chievo 5-1 (22/01/2018)
Chievo - Udinese 1-1 (07/01/2018)
Benevento - Chievo 1-0 (01/01/2018)
Chievo - Bologna 2-3 (24/12/2017)
Crotone - Chievo 1-0 (19/12/2017)
Chievo - Roma 0-0 (11/12/2017)
Inter-Chievo 5-0 (09/12/2017)
Chievo - Spal 2-1 (27/11/2017)
Torino - Chievo 1-1 (20/11/2017)
Chievo - Napoli 0-0 (06/11/2017)
Sampdoria-Chievo 4-1 (30/10/2017)
Chievo - Milan 1-4 (26/10/2017)
Chievo - Hellas Verona 3-2 (22/10/2017)
Sassuolo-Chievo 0-0 (16/10/2017)
Chievo - Fiorentina 2-1 (02/10/2017)
Cagliari - Chievo 0-2 (25/09/2017)
Chievo-Atalanta 1-1 (20/09/2017)
Juventus-Chievo 3-0 (10/09/2017)
Chievo - Lazio 1-2 (29/08/2017)
Udinese-Chievo 1-2 (22/08/2017)

Archivio di Sorrentino Stefano

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.