News
VIVIANO Emiliano

Dati biografici

NomeViviano Emiliano
Nato01121985 (Fiesole)
Nazionalitàitaliana
Altezza195cm
Peso89 kg
SquadraSampdoria
RuoloPortiere

Carriera

Squadre di club

2004-2005Cesena13 (-18)
2005-2006Brescia14 (-17)
2006-2007Brescia40 (-41)
2007-2008Brescia40 (-41)
2008-2009Brescia37 (-31)
2009-2010Bologna34 (-45)

Commenti degli utenti

#1 - Redazione (admin)
03/09/2016

Comunichiamo all'amico che ha lasciato un commento dai "toni" non in linea con quello che può definirsi un civile confronto che il suo messaggio è stato cancellato. Egli, come chiunque altro, può esprimere le proprie opinioni in qualunque momento purché espresse con i modi giusti.
#2 - Redazione (admin)
24/04/2016

Nostra dimenticanza, e ce ne scusiamo. Facciamo presente però che per lo scopo del nostro sito la parata su rigore è un di più, che a questi livelli nasce da studi sugli avversari. A noi invece interessa analizzare i gesti tecnici, cercando di valutare quali siano più o meno efficaci, quali possano essere presi ad esempio per i giovani portieri e eventualmente essere oggetto di riflessione nell'insegnamento della tecnica.
#3 - Linceo
23/04/2016

Francesco non lo scrivi che Viviano ha parato un altro rigore?
#4 - Linceo
29/09/2015

Secondo me su punizione di pjanic compie un vero e proprio miracolo, altro che parata non troppo diffficile
#5 - wery
28/10/2012

Mah, il tuffo sul gol annullato a me sembra un po' "pesante", francamente...
#6 - 4wtg4wgw
27/09/2012

Complimenti a voi per il lavoro certosino!
#7 - Redazione (admin)
26/09/2012

Certo, hai totalmente ragione, anche perchè pur facendo due passi Viviano non ha guadagnato granchè. Le nostre riflessioni vorrebbero portare a ragionare su quale movimento sia preferibile in una determinata situazione. Qui ci siamo solamente stupiti che Viviano non abbia effettuato la corsa incrociata che - ricorderai - parecchie volte lo aveva portato a staccare con la gamba sbagliata. Complimenti per la tempestività e per l'attenzione con cui ci segui.
#8 - 4wtg4wgw
26/09/2012

Secondo me però non è detto che 2 passi laterali siano meglio di un passo incrociato. 4 appoggi anzichè 2, nonostante il tempo di reazione sia ristretto. So, e ho letto, perchè voi preferite il passo laterale a quello incrociato, condivido, ma preferire 2 passi laterali ad 1 incrociato non mi sembra più così "scontato".
#9 - Piero
05/09/2012

Secondo me Viviano è uno dei migliori portieri in circolazione. Ha una tecnica mostruosa, ogni tanto fa qualche scemenza, ma è quello che ha miglior margine di miglioramento in questo campionato
#10 - number1
09/03/2011

No, io sono d'accordo, il portiere non può permettersi certi gesti se non è un guascone (e Viviano non lo è). E se dopo due minuti fai la cappella?

Lascia il tuo commento su Viviano Emiliano
Nome:
Commento: (caratteri rimanenti )

Viviano Emiliano

Commento di Benevento - Sampdoria 3-2

Pubblicato Domenica 07/01/2018

Clicca qui per vedere il video della partita Benevento - Sampdoria 3-2

Non sembra mai severamente impegnato nella prima frazione di gioco.
Difficile ma non impossibile intervenire sul traversone che porta al colpo al volo di Coda che sbatte sulla traversa.
Scoordinatissimo sul palo colpito ancora da Coda sulla successiva conclusione da fuori area: Viviano incrocia i passi e si trova con il piede opposto al lato di tuffo - il destro- quando dovrebbe imprimere la spinta, oltretutto non stende il braccio omologo destro per cercare l'allungo ma in affanno ricerca la sfera radente con il braccio opposto, poichè forse si rende conto che è diretta nello specchio di porta nel momento in cui opta per non ricercarla in estremo e cerca di rimediare in qualche modo. Lo ritroviamo solito in movimenti tutt'altro che fluidi ed abbastanza scomposti, e, concedetecelo, che sembrano di un portiere "improvvisato".
Bello è preciso il tiro di Coda che finisce in rete, ma il tuffo di Viviano non ci convince: rigido, non sfrutta al massimo la spinta e l'estremo allungo, chiudendosi leggermente in avanti con le spalle. Movimento che gli limita la ricerca estrema di un pallone ben indirizzato. 
Buon intervento in reazione, in leva-gamba, sulla conclusione ravvicinata di D'Alessandro.Sempre un po' troppo alto il busto in postura su situazione ravvicinata.
Non sembra impossibile l'intervento sulla punizione che porta al raddoppio del Benevento: il tuffo è corretto e con buona forza esplosiva in spostamento rapido in accostato, ma sembra non impattare al meglio la sfera con la mano destra, tant'è che la palla si impenna verso l'alto. Sebbene la punizione sia rapida e ben calciata, la mano sembra non essere protesa al meglio per l'impatto. Anche un po' sfortunato in questo caso.
Poco da fare sul gol di Brignola.

 


Ti piace questo commento? Condividilo!

Altri commenti su Viviano Emiliano

Juventus - Sampdoria 3-0 (15/04/2018)
Sampdoria-Genoa 0-0 (09/04/2018)
Atalanta-Sampdoria 1-2 (08/04/2018)
Chievo - Sampdoria 2-1 (01/04/2018)
Sampdoria - Inter 0-5 (18/03/2018)
Crotone-Sampdoria 4-1 (11/03/2018)
Sampdoria - Udinese 2-1 (26/02/2018)
Milan-Sampdoria 1-0 (18/02/2018)
Sampdoria - H-Verona 2-0 (14/02/2018)
Sampdoria-Torino 1-1 (03/02/2018)
Sampdoria - Fiorentina 3-1 (22/01/2018)
Benevento - Sampdoria 3-2 (07/01/2018)
Sampdoria - Spal 2-0 (01/01/2018)
Napoli-Sampdoria 3-2 (25/12/2017)
Sampdoria - Sassuolo 0-1 (19/12/2017)
Sampdoria-Lazio 1-2 (10/12/2017)
Cagliari-Sampdoria 2-2 (10/12/2017)
Bologna-Sampdoria 3-0 (25/11/2017)
Sampdoria - Juventus 3-2 (20/11/2017)
Genoa - Sampdoria 0-2 (06/11/2017)
Sampdoria-Chievo 4-1 (30/10/2017)

Archivio di Viviano Emiliano

 
Powered by Informind
Copyright © 2011. All Rights Reserved. XHTML e CSS validated.